Oca

 

Prima di affrontare un progetto, c’è una fase in cui scrivo, disegno leggo di cose non necessariamente attinenti al tema che dovrò sviluppare. Questo mi aiuta a dimenticare la tecnica o il linguaggio e liberare le emozioni. In una di queste giornate ho incontrato una monografia di Matisse, in questo periodo da me molto amato e ho trascritto una sua frase.

“Il carattere di un viso disegnato non dipende dalla diversità delle proporzioni ma da una luce spirituale in esso riflessa. Tant’è vero che due disegni dello stesso viso possono rappresentare lo stesso carattere, anche se in ciascuno le proporzioni del volto sono differenti. In un fico non una foglia è uguale all’altra: sono tutte di forma differente; tuttavia ciascuna grida: fico”

(Henry Matisse)

Enrica

Commenti