ideacreativa

 

 

Oggi guardando questo video mi sono tornate alla mente le prime lezioni di Basic Design il primo anno a Milano con il Professor Giorgio Lorenzi che tra carte colorate, cut e colla ci insegnava a guardare e ad utilizzare il disegno di una lettera per comporre un buon lettering. Si poteva giocare con infinite composizioni e il risultato era sempre sorprendente: in questa pagina di Picame potete vedere alcuni esempi . 

Ho provato a cercare la definizione di Basic Design su wikipedia e ho trovato questa: È un insieme di fondamenti teorici finalizzati al dare “forma” agli oggetti, fornendo quella sicurezza formale che, è opinione diffusa, differenzia i progettisti che la padroneggiano da quelli che la ignorano. 

Vi stupirete leggendo questo articolo di Nuovo e Utile nel sapere che il valore della produzione culturale e creativa italiana è di circa 46,9 miliardi di euro. Sono un milione di posti di lavoro, anche il nostro. Guardando il video illustrato da Nicola Basile con i testi e la voce di Annamaria Testa molti di voi ci si ritroveranno. E forse vi aiuterà a raggiungere un ottimo risultato nella prossima collaborazione con un creativo che deve realizzare il poster del festival della vostra associazione o progettare, ridisegnare il marchio dell’azienda di famiglia.

Enrica

 

 

Commenti