Le avventure di Alice Sotto Terra

E’ ormai noto che la principale attività di questo sito è la condivisione, oggi vi proponiamo la versione originale del manoscritto di  ”Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie” di Lewis Carrol con 37 illustrazioni. 

Le avventure di Alice Sotto Terra

Questo manoscritto – uno dei più cari tesori della British Library – è la versione originale di Alice’s Adventures in Wonderland, di Lewis Carrol, pseudonimo di Charles Dogson, matematico di Oxford. Dogson amava i bambini e divenne amico di Lorina, Alice e Edith Liddel, le giovani figlie del preside del college Christ Church.

Un giorno d’estate del 1862 egli intrattenne le bambine, durante una gita in barca, con una storia sulle avventure di Alice in un mondo magico a cui si accedeva attraverso la tana di un coniglio. La piccola Alice, di dieci anni, restò talmente affascinata che lo implorò di scrivere questa storia per lei.  Ci volle un po’ per Charles per terminare il lavoro con la sua sottile, pulita calligrafia e completarlo con 37 illustrazioni. Alla fine Alice ricevette il libro di 90 pagine, “dedicato a una cara bambina, in memoria di un giorno d’estate”, nel novembre 1864.

Spinto dagli amici a far pubblicare la storia, Dogson riscrisse e ampliò il racconto, eliminando alcuni riferimenti familiari privati e aggiungendo due nuovi capitoli. La versione pubblicata fu illustrata da John Tenniel.

Molti anni dopo, Alice fu costretta a vendere il suo prezioso manoscritto a un’asta. Fu acquistato da un collezionista americano, ma tornò in Inghilterra nel 1948, quando un gruppo di benefattori americani ne fece dono alla British Library in segno dell’apprezzamento del ruolo del popolo britannico nella Seconda Guerra Mondiale.

Potete sfogliare il manoscritto seguendo questo  Link 

 

Commenti