bartleby-the-scrivener

“Duecento anni fa nasceva Herman Melville. Autore di “Moby Dick”, certo. Ma anche di uno dei racconti 
più celebri della letteratura americana. Che anticipava col suo  “preferirei di no” il dissenso nei confronti di una società avviata verso il trionfo del dio denaro…”

Un articolo di Giuseppe Culicchia su l’Espresso, 12 aprile 2019 ridisegna il personaggio di Bartleby, negativo per tutti, inviso a datore di lavoro e colleghi, alla luce di un’idea di ribellione al sistema, nella fattispecie quello della sottomissione al “dio denaro”, al “dio lavoro”.

Leggi l’articolo

Commenti